Zopiclone

Lo Zopiclone appartiene alla classe di medicinali denominati sedativi-ipnotici. Esso viene utilizzato per il sollievo sintomatico e a breve termine dei disturbi del sonno. Lo Zopiclone può aiutare contro difficoltà ad addormentarsi, frequenti risvegli notturni o risvegli di primo mattino. Lo Zopiclone, generalmente, non dovrebbe essere assunto oltre il periodo che va dai 7 ai 10 giorni consecutivi. Dovrebbe essere utilizzato soltanto dalle persone il cui sonno disturbato provoca problemi durante le funzioni giornaliere. Questo farmaco potrebbe essere disponibile sotto diversi marchi commerciali e/o sotto forme differenti. Qualsiasi specifico marchio commerciale di questo farmaco potrebbe non essere disponibile in tutte le forme o approvato per tutte le condizioni illustrate in questa sede. Allo stesso modo, alcune forme di questo farmaco potrebbero non essere utilizzate per tutte le condizioni illustrate in questa sede.

Lo zopiclone in pillole è un ipnotico, che causa la sonnolenza agendo sul cervello. Lo zopiclone è usato per il trattamento della sonnolenza a breve termine, quando ci sono una difficoltà di svegliarsi a notte o nelle prime ore del mattino, o una difficoltà nel sonno che è causata dai eventi, dalla malattia mentale grave, che causa una angoscia severa.

Zopiclone
5 (100%) 1 vote