Orlistat

L’orlistat è il principio attivo chiave dei farmaci Xenical e Alli. Riesce ad evitare che alcuni dei grassi consumati vengano assimilati dal corpo. Viene utilizzato sui pazienti obesi per la riduzione e il mantenimento del peso corporeo, associato ad una dieta ipocalorica. Viene commercializzato anche come Alli, Orlipastat, Orlipastatum e Xenical.

Uso

L’Orlistat deve essere combinato con una dieta a basso contenuto calorico. L’Orlistat aiuta ai pazienti obesi a perdere il peso eccesso e anche previene la sua formazione futura impedendo la digestione dei grassi consumati.

Come assumerlo

L’orlistat viene somministrato per via orale tre volte al giorno durante i pasti ad alto contenuto lipidico. Tentare di dividere il proprio apporto di grassi, carboidrati e proteine equamente tra i pasti. Si consiglia di integrare il farmaco con un integratore multivitaminico, poiché l’orlistat potrebbe impedire l’assorbimento di vitamine lipo-solubili (come ad es. vitamine A, D, E e K). Tuttavia, l’integratore andrebbe assunto 2 ore prima o dopo l’assunzione dell’Orlistat. Potrebbero volerci 1 o 2 giorni per avere i primi effetti del farmaco; in ogni caso, una perdita di peso significativa sarà riscontrata dopo un lasso di tempo più lungo.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali più comuni dell’assunzione dell’Orlistat includono: feci oleose, gas intestinale, ridotto controllo delle viscere e urgenza di movimenti intestinali, cefalee. Se qualcuno di questi effetti collaterali persiste o diventa seccante o si sviluppa qualche altro effetto collaterale, contattare il medico. Se si accede con l’apporto giornaliero di grasso, potrebbero aumentare gli effetti collaterali a livello intestinale.

Precauzioni

Informare il proprio medico relativamente alla propria anamnesi: disturbi dell’apparato digerente (cattiva assimilazione o colestasi), allergie, funzioni tiroidali ridotte (ipotiroidismo) o altri problemi legati al metabolismo (ad es. calcoli di ossalato nei reni, iperossaluria). I pazienti affetti da anoressia nervosa o da disturbi alimentari simili alla bulimia non dovrebbero assumere l’Orlistat. Si sconsiglia l’utilizzo del presente farmaco alle donne in gravidanza o in allattamento, sebbene non sia ancora noto se lo stesso si trasmetta al latte materno. Se si è in gravidanza o in allattamento, consultare il proprio medico prima di assume l’orlistat.

Interazioni fra farmaci

Rendi noti al tuo specialista tutti i medicinali che stai assumendo, in modo particolare: farmaci contro il diabete (ad es. insulina), “anticoagulanti” (ad es. warfarina), ciclosporina o altri farmaci di controllo del peso. Assumere la ciclosporina 2 ore prima o dopo l’assunzione dell’orlistat per un suo migliore assorbimento nel flusso sanguigno. Consultare il proprio medico prima di assumere qualsiasi altro farmaco.

Conservazione

L’orlistat andrebbe conservato ad una temperatura di circa 77°F (25°C), lontano da luce e umidità e fuori dalla portata di bambini e animali.
Orlistat
5 (100%) 1 vote